martedì 16 febbraio 2010

Crostata di carciofi

Stasera sono invitata a una festa di compleanno, e, come è giusto, ognuno porta qualcosa. Dato che la torta vera e propria la prepara la padrona di casa, io ho deciso di presentarmi con questa torta salata un po' particolare, ovviamente a base di carciofi, visto che ne siamo tutti ghiottissimi e che sono i carciofi di Autore.
La base della torta è una pasta brisee, che ho preferito fare in casa piuttosto che acquistarla già pronta, in fin dei conti ci vuol tanto poco ...

Pasta brisee
Ingredienti: 250 gr di farina, 125 gr di burro, 1 uovo, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di panna.
Disporre la farina a fontana sulla spianatoia e aggiungere il sale. Incorporare delicatamente il burro ammorbitdito e tagliato a pezzetti, in modo da formare delle briciole. Formare di nuovo la fontana, e al centro versare l'uovo leggermente sbattuto con la panna. Lavorare molto velocemente il composto (meglio con una spatola) fino a formare una pasta liscia, sagomarla a palla, avvogerla nella pellicola e metterla a riposare in frigorifero per un'ora.

Ripieno
Ingredienti: 6 carciofi, 100 g di ricotta di capra, 1 caprino fresco, 100 g di mostarda di mele, qualche cucchiaio di ricotta affumicata grattuggiata, 1 cucchiaio di pangrattato, 1 manciata di gherigli di noce, 1 manciata di mandorle sgusciate, 1 uovo, 200 ml di panna fresca, sale, pepe, noce moscata, maggiorana, 1 limone, 1 cucchiaino di olio extravergine.
Pulire i carciofi, tagliarli a fettine sottili e gettarli in una ciotola piena di acqua acidulata con succo di limone. Scolarli, quindi lessarli al dente (meglio se nel microonde), quindi mescolarli con le noci e le mandorle tritate grossolanamente, la ricotta e il caprino schiacciati, la mostarda di mele ridotta in pezzettini, il sale e le spezie.

Togliere la pasta brisee dal frigorifero, stenderla con l'aiuto di un foglio di carta da forno, quindi rivestire una tortiera. Ungere il fondo di pasta con l'olio, cospargerlo con il pangrattato e con metà della ricotta affumicata.
Riempire col ripieno di carciofi pareggiando bene. Sbattere l'uovo con la panna e un po' di sale e versare uniformemente sul ripieno di carciofi. Cospargere con la restante ricotta affumicata, formare un bordo con la pasta rimanente, quindi infornare a 200 °C per 40 minuti.
Servire tiepida.