Pasta e zucca

Continua a fare freddo, e l'unico vero rimedio al freddo e all'umidità che si insinuano nelle ossa è mangiare piatti caldi e gustosi. Nella tradizione della cucina napoletana esistono moltisismi di questi piatti, semplicissimi, poverissimi e talmente buoni da non poter mai dire basta, piatti che io ho raccolto sotto il minimo comun denominatore di "pasta e ...", e ieri sera ho preparato la pasta e zucca, complice una bellissima zucca di orto regalatami da un'amica.

Ingredienti (x 4 persone)
500 g di polpa di zucca, 1 spicchio di aglio, 1 peperoncino, 240 g di tubetti lisci, brodo vegetale, olio extravergine, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.

Tagliare la zucca a cubetti, soffrigere l'aglio e il peperoncino nell'olio, quindi aggiungere la zucca, rosolare e quindi coprire un po' di brodo bollente. Quando la zucca inizia ad amorbidire, versare la pasta, mescolare bene, quindi aggiungere gradualmente il brodo, mescolando perché non attacchi, finché la pasta non è cotta molto al dente e la zucca ridotta in crema. Aggiungere il prezzemolo tritato, spegnere il fuoco e coprire, lasciando riposare una mezz'ora prima di servire.

Post più popolari