Grissini tradizionali

Che cosa c'è di meglio di iniziare il pranzo di Natale con un bel piatto di affettati nostrani, gustosi e profumati? Per accompagnare il piatto ci stanno benissimo dei grissini, saporiti e croccanti, fatti con lo strutto, secondo tradizione.

Ingredienti: 500 g di farina 0, 1 cubetto di lievito, 11 g di sale, 275 g di acqua, 3 cucchiai di strutto.

Sciogliere il lievito in metà dell'acqua.
Mettere la farina in una ciotola a bordi alti, aggiungere il sale e lo strutto e impastare finché lo strutto non è assorbito dalla farina. Aggiungere l'acqua col lievito, poi, sempre impastando, il resto dell'acqua.
Trasferire l'impasto su una spianatoia infarinata e impastare energicamente per dieci minuti, finché la pasta non si presenta liscia ed elastica.
Far lievitare coperto per dieci minuti.
Stendere la pasta in un rettangolo da 20 x 30 cm, coprire e far riposare 10 minuti.
Nel frattempo riscaldare il forno a 200 °C.
Tagliare dallato corto del rettangolo di pasta delle strisce della larghezza di 1 cm circa, stirarle fino alla larghezza della placca del forno, quindi disporle sulla placca del forno ricoperta di carta da forno, lasciando tra l'una e l'altra lo spazio per crescere.
Infornare per circa 17 minuti, o finché i grissini sono croccanti e ben dorati.
Conservare in luogo fresco e asciutto.


Post più popolari