Spaghetti con puntarelle e briciole all'acciuga

Le puntarelle, ovvero la cicoria cimata, sono una delle mie verdure invernali preferite, e questo è l'estremo limite della stagione per gustarle, magari come saporito condimento per un piatto di spaghetti veloce.

Ingredienti: 80 g di spaghetti di Gragnano, 1/2 cespo di puntarelle, 1 spicchio di aglio, 1 fetta di pane casereccio integrale, 3 filetti di acciuga, olio extravergine.

Pulire e tagliare le puntarelle a listarelle, immergerle per mezz'ora in acqua fredda.
Tritare l'aglio, imbiondirlo nell'olio, aggiungere le puntarelle e rosolarle a fuoco vivace, devono rimanere croccanti.
Sbriciolare la fetta di pane in un tegamino antiaderente preriscaldato, aggiungere i filetti di acciuga spezzettati e tostare il tutto a fuoco vivace scuotendo continuamente il tegamino.
Nel frattempo cuocere al dente la pasta, scolarla e versarla nel tegame con le puntarelle, aggiungere la metà delle briciole e mantecare.
Impiattare e coprire con le restanti briciole. Servire immediatamente.


Post più popolari