Spaghetti con polpettine di maiale

Tutti facciamo un incauto acquisto ogni tanto, e il mio, l'altro giorno, è consistito in una vaschetta di macinato di maiale. Dio sa che cosa avevo in mente di fare, anche perché per quanto abbia scelto la vaschetta più piccola, il macinato era di più di quello che avrei potuto consumare.
Fatto sta che non volendo darlo proprio tutto ai gatti, ne ho prelevato un po' e ci ho fatto delle polpettine, da ripassare al sugo per condire un piatto di spaghetti.
Niente di particolarmente orginale, ma tanto, tanto buono.

Ingredienti: 100 g di spaghetti i Gragnano, 100 g di macinato di maiale, 1 uovo, spezie miste in polvere, sale, pane grattuggiato e grana padano grattuggiato q.b., 1 spicchio di aglio, 1 peperoncino, polpa di pomodoro, origano, olio extravergine, olio per friggere.

Mettere la carne in un piatto, aggiungere l'uovo, le spezie e impastare aggiungendo il grana e il pangrattato fino ad avere un composto sodo e omogeneo.
Dividere in polpettine della grandezza di una nocciola e friggere in abbondante olio bollente.
Rosolare l'aglio e il peperoncino in poco olio extravergine, aggiungere la polpa di pomodoro, quando è ben calda versare nel tegame le polpettine, regolare di sale, aromatizzare con l'origano e cuocere a fuoco dolcissimo, aggiungendo un po' di acqua se il sugo si asciuga troppo.
Nel frattempo cuocere gli spaghetti al dente, scolarli e saltarli con il sugo e le polpettine, servire subito con grana grattuggiato.


Post più popolari