Pollo con curry e latte di cocco

Il latte di cocco è un ingrediente che la cucina occidentale usa nei dolci, ma nelle ricette asiatiche sostituisce a tutti gli effetti la panna da cucina, col vantaggio che si tratta di un grasso vegetale e ha un sapore che si sposa benissimo con le tipiche speziature orientali.
Se poi ce lo si prepara da soli a partire dal cocco rapè, diventa un ingrediente sempre disponibile.

Ingredienti (x 2 persone) 2 fusi e 2 cosce di pollo, 2 cucchiai di garam masala o spezie indiane miste, 1/2 cucchiaio di pepe in grani, 3 spicchi d'aglio, 2 cm di radice di zenzero, 1 cucchiaio di zafferano in stami, 2 cucchiai di curry, 2 foglie di alloro, 2 patate medie, 350 cc di latte di cocco, olio exttravergine, sale.

Portare a ebollizione una pentola d'acqua con le spezie indiane, il pepe in grani e il sale. Quando bolle aggiungere il pollo e cuocere a fuoco vivace per 10 minuti.
Nel frattempo mettere in un mortaio l'aglio, lo zenzero e lo zafferano e ridurre in pasta.
Mettere in una larga padella 2 cucchiai di olio, togliere il pollo dalla pentola e metterlo nel tegame, rosolare a fuoco medio per 5 minuti.
Aggiungere la pasta di spezie, le foglie di alloro spezzettate e il curry, mescolare bene e cuocere coperto per 5 minuti.
Aggiungere le patate e il latte di cocco, cuocere a fuoco lento per 20 minuti o finché le patate sono tenere e il sugo cremoso, mescolando di tanto in tanto.

Post più popolari