Farfalle con crema di casatella e sfilacci di cavallo

Credo che sia inevitabile: dopo diversi mesi passati all'estero abbiamo cominciato a provare una sempre crescente nostaglia di sapori di casa. Certo, un'amica ci ha mandato del salame, un altro amico ci ha costantemente rifornito di caffè, ma per altre cose non sapevamo bene come organizzarci, anche e soprattutto perché noi siamo due, e i costi di spedizione avrebbero finito con l'incidere in modo eccessivo su quello che avremmo potuto ragionevolmente farci spedire e consumare.
Sembrava un problema insolubile, finché, tramite un delizioso gruppo che riunisce le italiane expat, è venuta fuori l'idea di un ordine cumulativo a una azienda del trevigiano che produce formaggi, e commercializza anche altri commestibili qui irreperibili.
Fatto sta che l'altro giorno è arrivato il pacco e ci siamo ritrovati bambini sotto l'albero di Natale.
La salsiccia ce la siamo cucinata subito, usando questa ricetta, che a noi piace molto, oggi invece ci siamo dedicati alla casatella e agli sfilacci di cavallo.

Ingredienti (x 2 persone) 160 g di pasta tipo farfalle, 120 g di casatella, 30 g di sfilacci di cavallo, 2 cucchiai d'olio extravergine, sale.

In un piatto ridurre a crema la casatella unendo l'olio e poca acqua fredda alla volta, fino a raggiungere la densità voluta.
Cuocere le farfalle al dente, scolarle tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Mettere l'acqua tenuta da parte in un tegame antiaderente, versarci la pasta, aggiungere la crema di casatella e gli sfilacci di cavallo, mantecare il tutto per un minuto su fuoco vivace.
Servire immediatamente.


Post più popolari