venerdì 7 novembre 2014

Spezzatino di manzo con cipollotti alla birra

Anche se non fa ancora propriamente freddo, si comincia a sentire la voglia, soprattutto la sera, di piatti caldi e un po' brodosi, che durante la loro prolungata cottura riempiano la casa di profumi appetitosi che ricordano un po' la cucina della nonna.
Gli spezzatini fanno parte di diritto di questo cibo, chiamato all'americana "comfort food".

Ingredienti: 500 g di spezzatino di manzo, 6 cipollotti dorati + 1, 2 carote, 1 spicchio d'aglio, olio extravergine, 1 grosso bicchiere di birra (chiara o scura a piacere), 2 cucchiai di farina, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, dado vegetale, sale e pepe, prezzemolo tritato, timo, 1 peperoncino, cumino.

Rosolare la carne nell'olio finché è ben dorata, toglierla e tenerla da parte, aggiungere nella padella l'aglio, le carote e 1 cipollotto tritati, far appassire, aggiungere i restanti cipollotti sbucciati, e farli leggermente dorare.
Rimettere la carne nella padella, aggiungere il timo, il cumino e il peperoncino, rosolare un minuto spolverare con la farina e mescolare bene perché tutto ne sia ben rivestito.
Aggiungere la birra, far riprendere bollore, quindi aggiungere il concentrato di pomodoro e il dado.
Cuocere a fuoco basso, coperto, finché la carne e tenerissima e il sugo vellutato, regolare di sale e di pepe, spolverizzare di prezzemolo tritato e lasciar riposare coperto una decina di minuti prima di servire.