Pasta con pesto di melanzane

Che il pesto non si faccia solo col basilico e i pinoli non è una novità, il basilico però è sempre un ingrediente importante. Non so per quale mistico motivo quest'anno sul davanzale della mia finestra prospera una pianta di basilico davvero speciale, che butta in continuazione nuove e profumatissime foglioline. Questo, unito a delle buone melanzane, è la base di un pesto semplice e saporito.

Ingredienti (x 2 persone): 1 grossa melanzana viola, 1 manciata di foglie di basilico, 4 cucchiai di olio extravergine, 1 spicchio d'aglio, 40 g di grana grattuggiato, 250 g di penne di Gragnano.

Sbollentare rapidamente le foglie di basilico in acqua salta, trasferirle immediatamente in una ciotola di acqua molto fredda.
Sbucciare la melanzana, tagliarla a cubi e cuocerla nella stessa acqua bollente salta finché non è tenera.
Scolarla tenendo da parte l'acqua e raffreddarla rapidamente.
Frullare assieme la melanzana, il basilico, lo spicchio d'aglio, l'olio e il grana.
Nel frattempo cuocere la pasta al dente nell'acqua tenuta da parte, scolarla senza asciugarla troppo, condire col pesto di melanzane e servire immediatamente.


Post più popolari