Spaghetti con zucchine "all'amatriciana"

Le virgolette sono d'obbligo, dato che questo sugo condivide con la vera amatriciana solo l'idea di fondo. Le zucchine però devono essere buonissime.
Ho usato la margarina per questo piatto, perché la ricetta originale della amtriciana richiede lo strutto e vieta l'olio, ma il burro avrebbe reso il sapore troppo pesante.

Ingredienti (x 2 persone): 4 zucchini romaneschi, 1 bicchiere di passata di pomodoro, 1 cucchiaio di margarina, 4 cucchiai grana grattuggiato, 250 g spaghetti di Gragnano

Tagliare a le zucchine a bastoncini.
Rosolarle nella margarina finché sono dorate.
Aggiungere la passata, regolare di sale e cuocere a fuoco bassissimo per una decina di minuti.
Nel frattempo lessare gli spaghettu, scolarli tenendo da parte un po' di acqua di cottura, quindi versarli nella padella col sugo.
Se fuoco bassissimo iniziare a mantecare aggiungendo 3 cucchiai di grana uno alla alla volta, e, se necessario, un po' di acqua di cottura.
Distribuire nei piatti, cospargere col restante grana e servire subito.


Post più popolari