Petto di tacchino in crosta piccante con patate e carote

Non so come dire, ma da queste parti fa ancora un bel po' di freddo, alla sera si accende il forno volentieri e si mangiano, altrettanto volentieri, cibi di una certa sostanza, almeno all'apparenza.

Ingredienti (x 2 persone) 4 fette di petto di tacchino, 500 g di patate novelle, 2 carote, 1 lime, 1 vasetto di yogurt intero bianco, prezzemolo, olio extravergine, sale, pepe, peperoncino, 1 spicchio d'aglio, 1 punta di cucchiaino di cannella, 2 cucchiaini di paprika piccante, 1 pezzetto di zenzero fresco, 2 cucchiaini di origano, 1 punta di cucchiaino di cardamomo, zucchero di canna, vino bianco secco.

Tagliare a pezzi le patate e sbollentarle in acqua bollente salata. Scolarle bene.
Nel frattempo preparare la salsa piccante: in un tegamino mescolare tutte le spezie, l'aglio e lo zenzero tritati, 1 presa di sale, 1 di zucchero, 3 cucchiai di olio e 2 cucchiai di vino. Far sobbollire per 3 minuti su fiamma bassa, quindi far raffreddare.
Disporre le patate su una placca da forno rivestita di carta da forno, condirle con olio, sale e pepe e metterle in forno già caldo a 220 °C.
Mettere un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e rosolare bene le fette di tacchino, senza farle cuocere troppo.
Quando le patate sono quasi pronte, aggiungere sulla placca le fette di tacchino, ricoprirle con la salsa piccante e rimettere in forno per completare la cottura.
Nel frattempo grattugiare grossolanamente le carote, condirle con sale, pepe e il succo del lime.
Preparare anche la salsa di yogurt mescolando lo yogurt col prezzemolo tritato, sale, pepe e una presa di zucchero, mescolare bene
Comporre i piatti con la carne, le patate, le carote e la salsa di yogurt.
Servire immediatamente.


Post più popolari