Panini di pan brioche con latte di cocco

Mettiamola così: non era mia intenzione preparare questi panini in modo particolarmente dietetico e ho usato il latte di cocco solo perché ero rimasta senza latte normale e il destinatario delle merendine, cioè il moroso, non voleva le crostatine che gli preparo di solito per la Kaffeepause (kürzere Pause besonders zum Kaffeetrinken, pausa breve destinata a bere il caffè, come la definisce il Duden, mentre la nostra pausa caffè non merita una voce nel dizionario, cosa che dovrebbe farci riflettere) durante la settimana.
Dato il risultato, il latte di cocco entrerà di diritto negli ingredienti.

Ingredienti: 500 g di farina 00, 1 bustina di lievito secco per panificazione, 180 g di latte di cocco, 70 g di zucchero,100 g di margarina vegetale, 1 bustina di zucchero con vaniglia naturale, buccia di 1 limone, 1 presa di sale, 2 uova + 1 per lucidare.

Versare in una ciotola la farina, lo zucchero, lo zucchero alla vaniglia, la buccia di limone, il sale e il lievito. Mescolare bene gli ingredienti secchi.
Aggiungere il burro tagliato a dadini e lavorare con le mani in modo da formare delle briciole.
Praticare un cratere al centro del composto e versarvi due uova e il latte di cocco.
Incorporare  la farina nei liquidi partendo dal centro con un cucchiaio di legno, quindi versare sulla spianatoia infarinata e impastare energicamente finché la pasta è liscia e omogenea.
Darle la forma di una palla e metterla a riposare in una ciotola, coperta da u panno, finché non raddoppia di volume.
Versare di nuovo la pasta sulla spianatoia infarinata, e, senza lavorarla troppo, dividerla in 12 panini arrotondati.
Disporli sulla spianatoia in modo che abbiano lo spazio per lievitare, coprirli con un panno e far di nuovo raddoppiare di volume.
Nel frattempo scaldare il forno a 180 °C
Disporre i panini non troppo vicini sulla placca del forno rivestita di carta da forno, spennellare di uovo sbattuto e far cuocere per 20 minuti o finché sono ben dorati.


Post più popolari