Quadrotti alle noci

Lo scenario è questo: biscotti per la colazione finiti, tempo orribile, quindi nessuna voglia di uscire e andarli a comprare, ma anche nessuna voglia di mettersi a stampare biscotti, operazione che trovo tediosa in massimo grado. La preparazione si orienta quindi per biscotti tipo brownies o cantuccini, che non richiedono stampatura. In casa però non ci sono né cioccolato né mandorle, e il tempo continua a essere orribile. Oh, ma c'è un pacchetto di gherigli di noce...

Ingredienti: 370 g di farina 00, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1/2 cucchiaino di sale, 250 g di zucchero, 150 g di margarina (o burro, che io non posso usare perché non digerisco il burro cotto), 1 bustina di zucchero con semi di vaniglia, 3 uova, 150 g di gherigli di noce.

Sciogliere la margarina a fuoco dolce, versarla in una grossa ciotola e sbatterla assieme allo zucchero e allo zucchero alla vaniglia.
Quando il composto è liscio e omogeneo, aggiungere le uova una alla volta, incorporandole bene.
In un'altra ciotola setacciare insieme la farina, il lievito e il sale.
Aggiungere poco alla volta questa miscela nel composto di margarina, mescolando bene. Si otterrà un impasto piuttosto appiccicoso.
A questo punto incorporare le noci.
Stendere l'impasto su una placca da forno rivestita di carta da forno e mettere in frigorifero a riposare per mezz'ora.
Nel frattempo preriscaldare il forno a 180 °C.
Infornare e far cuocere per 25 minuti.
Togliere dal forno, sformare e lasciar raffreddare su una gratella per 15 minuti.
Dividere l'impasto a quadrotti, disporli sulla placca da forno e rimetterli in forno finché sono croccanti e dorati (circa 18 minuti).
Far raffreddare su una gratella, quindi mettere in una scatola di latta.



Post più popolari