sabato 11 agosto 2018

Bocconcini di tacchino con "pappardelle" di zucchina al pesto

Ogni tanto è giusto provare a cucinare piatti come questo, buoni e sanissimi. Basta non raccontarsi che sono un'alternativa al piatto di lasagne che avremmo mangiato volentieri, perché non lo sono.

Ingredienti (x 2 persone): 500 g di fesa di tacchino, 4 zucchine, 2 spicchi d'aglio, buccia di 1 limone, succo di 1/2 limone, 1/1 cucchiaino di pepe nero macinato, sale, qualche pomodoro secco, olio extravergine, 2 cucchiaini di pesto, 1 mozzarella piccola.

Tagliare a cubetti la fesa di tacchino.
In una ciotola unire la buccia e il succo di limone, 1 spicchio d'aglio tritato, il pepe e il sale. Aggiungere i bocconi di tacchino, mescolare bene e lasciar marinare almeno mezz'ora.
Nel frattempo, con l'aiuto di un pelapatate, tagliare le zucchine a strisce sottili.
Tritare i pomodori secchi e l'altro spicchio d'aglio.
Tagliare a dadini la mozzarella.
Far scaldare bene una padella antiaderente, versarvi il tacchino marinato e far cuocere a fuoco vivace finché la carne è ben dorata e cotta all'interno.
Togliere dalla padella e tenere in caldo.
Nella stessa padella aggiungere poco olio extravergine e versare i pomodori e l'aglio tritati.
Rosolare per un paio di minuti, quindi aggiungere le zucchine.
Cuocere su fiamma vivace, mescolando, finché le zucchine sono cotte, ma ancora consistenti.
Condire con il pesto, mescolare per condirle bene, quindi dividerle nei piatti, cospargendole coi cubetti di mozzarella.
Aggiungere i bocconcini di tacchino e servire subito.