domenica 8 gennaio 2017

Polipetti al sugo con patate

Lo so, è una vita che non scrivo, ma sono stata colta da un attacco di pigrizia (solo nello scrivere, non nel cucinare). Però preparare questi polipetti mi ha fatto tornare la voglia, e quindi ecco la ricetta.

Ingredienti: 1 kg di polipetti, 1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 spicchio d'aglio, olio extravergine, 1/2 kg di patate, 250 g di passata di pomodoro, 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 cucchiaio di sale grosso.

Mettere in una pentola la cipolla sbucciata, la carota pulita e il gambo di sedano, coprire con acqua abbondante e portare a ebollizione. Calare i polipetti nella pentola tenendoli per la testa, in modo che i tentacoli si arriccino, aggiungere il sale. Far cuocere a fuoco moderato per 20 minuti. Spegnere e lasciar raffreddare per altri 20 minuti circa.
Nel frattempo lavare le patate e tagliarle a cubetti senza sbucciarle. Metterle in una pentola, coprire con acqua fredda e far cuocere finché sono tenere ma ancora consistenti, scolarle e farle raffreddare (in questo modo perderanno gran parte dell'amido, rendendo il piatto meno pesante)
Tritare l'aglio, farlo rosolare in poco olio assieme al peperoncino, aggiungere i polipetti ben scolati, far insaporire un minuto, quindi sfumare col vino bianco.
Aggiungere la passata di pomodoro, far prendere un lieve bollore, aggiungere le olive e le patate, incoperchiare e cuocere a fuoco basso per 20 minuti circa.
Servire immediatamente.




Related Posts with Thumbnails