sabato 25 novembre 2017

Linguine all'astice

A qualche giorno dal mio compleanno, abbiamo finalmente festeggiato con un tutto pesce il cui piatto principale sono state delle meravigliose linguine all'astice. Strepitose e più facili da preparare di quanto si possa immaginare.

Ingredienti (x 2 persone) 250 g di linguine, 1 astice congelato (c.ca 450 g), qualche pomodoro a grappolo, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 2 spicchi d'aglio, 1 peperoncino, 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, olio extravergine.

Far scongelare l'astice, tagliarlo a metà, separare la testa dalla coda, disarticolare le chele e, con un martello, rompere parzialmente le chele e schiacciare le zampe.
Sbollentare i pomodori, privarli della pelle e tagliarli a cubetti.
Rosolare in poco olio l'aglio e il peperoncino, quindi aggiungere i pezzi di astice meno la coda.
Rosolare su fuoco vivace per qualche minuto, quindi sfumare col vino bianco.
Una volta asciugato il vino, aggiungere il pomodoro.
Far cuocere qualche minuto, regolare di sale, aggiungere il prezzemolo e le code dell'astice.
Nel frattempo cuocere la pasta al dente.
Togliere dalla salsa i pezzi di astice e versare nel sugo la pasta scolata.
Far saltare bene, quindi disporre nei piatti dividendo i pezzi di astice.


Per amor di completezza, questo è l'astice "prima della cura"
e queste sono le tartine al caviale di salmone che hanno fatto da antipasto