giovedì 11 luglio 2013

Insalata piccante di orzo con melanzane e peperoni

L'orzo è un cereale che uso piuttosto poco, soprattutto perché non fa parte della mia cultura. Che ci si facesse qualcosa di simile al risotto l'ho scoperto quando sono venuta a vivere in Friuli, ma anche così in casa praticamente non è mai entrato.
Ultimamente però, avendo convertito la mia dieta al vegetarianesimo, pur se non completamente, mi sono resa conto di desiderare un'alternativa alla pasta e al riso, che pure mi piacciomo moltissimo.
Ed ecco qui, la mia prima ricetta con l'orzo, è più lunga da raccontare che da preparare.

Ingredienti (1 persona): 70 g di orzo, 20 g di lenticchie rosse, 1 peperone piccolo, 1 melanzana lunga piccola, 1 pezzetto di zenzero, 1 spicchio di aglio, 1/3 di peperoncino piccante fresco, sale, olio extravergine, prezzemolo, basilico, curry in polvere, panna acida.

Lavare l'orzo e le lenticchie e metterle a cuocere in abbondante acqua per circa 25 minuti. Quando saranno cotti scolare, raffreddare sotto acqua corrente e tenere da parte.
Tagliare a cubetti la melanzana e il peperone.
Precuocerli separatamente nel microonde.
Scaldare un po' di olio in una padella, rosolare le melanzane ben scolate dall'acqua che avranno mollato cuocendo nel microonde. Quando sono ben dorate toglierle dalla padella lasciando l'olio, salare lievemente e tenere da parte.
Ripetere l'operazione con il peperone.
Tritare finemente lo zenzero, l'aglio e il peperoncino.
Aggiungere poco olio nella padella e rosolare gli aromi aggiungendo il curry.
Tritare anche il prezzemolo e il basilico e aggiungerli nella padella poco prima di spegnere.
Versare in una insalatiera l'orzo e le lenticchie, i peperoni, le melanzane e il soffritto aromatico, mescolare bene. Impiattare aggiungendo un cucchiaino di panna acida.
(800 cal/porzione)