Coniglio alla maiorchina

Sempre per la serie che fa un freddo becco, e quindi si continuano a cucinare piatti piuttosto invernali, questa è la volta di una bella terrina di coniglio, sugoso e speziato, al quale la buccia d'arancia conferisce un sapore e un profumo esotici.

Ingredienti: 1 coniglio da circa 1 kg, 8 - 10 cipolle rosse, 1 spicchio d'aglio, 200 cc di vino bianco secco, 1/4 l di brodo di carne, succo di 1/2 limone, buccia di un'arancia, olio extravergine, 1 punta di cucchiaino di cannella, 2 cucchiaini di timo, 2 cucchiaini di rosmarino, 1 cucchiaino di salvia, sale, paprica piccante.

Tagliare a pezzi il coniglio, lavarlo e asciugarlo.
Versare qualche cucchiaio d'olio in una padella antiaderente, aggiungere sale, paprica abbondante, scaldare bene quindi aggiungere il coniglio e rosolarlo da tutte le parti.
Togliere il coniglio dalla padella.
Nella stessa padella versare le cipolle tagliate grossolanamente, l'aglio e la buccia d'arancia in grossi pezzi.
Rosolare bene finché la cipolla inizia a diventare trasparente.
Rimettere il coniglio nella padella, aggiungere il vino bianco e il succo di limone, far restringere un poco quindi aggiungere le spezie e coprire con il brodo.
Cuocere coperto, a fiamma moderata, per 40 minuti.
Scoprire, alzare un po' la fiamma e cuocere altri 10 minuti o finché il sugo è addensato.
Servire ben caldo con pane fatto in casa.


Post più popolari