domenica 4 marzo 2018

Pollo "tre tazze" con spinaci all'aglio

Negli ultimi tempi mi sto dedicando alla cucina cinese, o, comunque orientale, aiutata dal fatto che qui esiste un posto meraviglioso, un immenso centro commerciale asiatico chiamato "La piccola Hanoi" dove, oltre a enormi negozi di abbigliamento di dubbia origine, si trovano negozi di alimentari originali che riforniscono lo sterminato numero di ristoranti etnici della città. Perché la cucina cinese? Perché ho scoperto che il mio stomaco, che ormai vive di vita propria, gradisce in modo particolare questi piatti dalla cottura veloce e il loro misto di ingredienti e sapori.
Questo piatto, il pollo "tre tazze", che deve il suo nome al sistema di misura utilizzato per dosare la salsa, è particolarmente semplice ed è un magnifico piatto unico. Ovviamente a patto di avere gli ingredienti adatti.

Ingredienti: 250 g di riso jasmin, 1 kg di cosce e sovracosce di pollo, 1 manciata abbondante di foglie di basilico, 5 spicchi d'aglio, 2 cm di zenzero fresco, 1/2 cucchiaino di peperoncino in fiocchi, 250 g di spinaci baby, 1 tazza di salsa di soia, i tazza di olio di sesamo tostato, 1 tazza di vino cinese, 1 cucchiaio di zucchero scuro, olio di semi di girasole, sale.

Lavare il riso per fargli perdere l'amido, metterlo in una pentola con fondo pesante, coprire con acqua. Portare a bollore, coprire la pentola e far cuocere su fuoco bassissimo per 15-20 minuti. Tenere da parte in caldo.
Dividere le cosce dalle sovracosce.
Tritare finemente 3 spicchi d'aglio, pelare e affettare lo zenzero.
In una ciotola mescolare la salsa di soia, l'olio di sesamo e il vino di riso.
Scaldare bene un wok, aggiungere un paio di cucchiai di olio di semi, quindi le spezie.
Friggere per qualche secondo, quindi aggiungere il pollo.
Far dorare da tutte le parti, quindi coprire con la salsa preparata. Portare a bollore, quindi abbassare il fuoco e far cuocere per circa 6 minuti.
Aggiungere lo zucchero, portare a bollore mescolando bene, quindi lasciar sobbollire finché la salsa si sia addensata e il pollo sia ben cotto.
Spegnere la fiamma, aggiungere il basilico e lasciar riposare qualche minuto.
Nel frattempo scaldare un paio di cucchiai d'olio di semi in una padella, rosolare i restanti due spicchi d'aglio dopo averli schiacciati, quindi aggiungere gli spinaci, salare leggermente e portare a cottura su fuoco vivace.
Servire componendo il piatto con il riso, il pollo, la sua salsa e gli spinaci.