lunedì 12 aprile 2010

Penne gratinate alla crema di peperoni

Ieri mattina il tempo era stupendo, cielo di un blu porcellana, sole limpido, aria frizzante. Cosa chiedere di più per fare un bel giro in bicicletta?
Detto fatto, una ventina di chilometri sono stati macinati senza grandi difficoltà, ma poi che fame! Così, frugando nelle vaschette dei meravigliosi prodotti di Autore, è venuto fuori questo primo gustoso e scenografico, ma abbastanza leggero da non vanificare i buoni effetti della bicicletta.

Ingredienti (x 4 persone)
1 cipolla (*), 2 peperoni rossi (*), 500 g di pomodori datterini (*), peperoncino, 1 dl di panna fresca, origano, erba cipollina, qualche cucchiaio di pecorino grattuggiato, 320 g di penne ziti.

(*) prodotti di Autore

Tritare la cipolla e farla soffriggere col peperoncino. Aggiungere i peperoni tagliati a quadretti e i datterini tagliati a metà, l'origano e aggiustare di sale.
Se il sugo in cottura dovesse diventare troppo denso, aggiungere qualche cucchiaio di acqua, e, quando il peperone è quasi cotto, aggiungere l'erba cipollina tritata.
A cottura terminata frullare il sugo con la panna.
Nel frattempo lessare la pasta al dente.
Condire la pasta con la crema e disporla in pirofile individuali, spolverare col pecorino e mettere in forno già caldo finché la superficie è dorata.
Servire ben caldo.