Linguine con dadolata di tonno allo zenzero e limone

Ieri la congiunzione astrale doveva essermi particolarmente favorevole: al banco del pesce il filetto di tonno era a un prezzo eccezionale e dai soliti spacciatori del Cormor (L'orto di Fede, per chi non avesse letto i post precedenti e si stesse facendo strane idee) ho trovato invece lo zenzero fresco, spezia che a me piace moltissimo. Combinare i due ingredienti? Ovviamente sì.

Ingredienti: 200 g di linguine di Gragnano, 150 g di filetto di tonno, 3 cm di radice di zenzero, buccia di un limone (solo il giallo), sale, pepe, olio extravergine, 2 spicchi di sale.

Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a pezzetti, tritarlo assieme alla buccia del limone.
Dadolare il filetto di tonno, metterlo in una ciotola con sale, abbondante pepe e lo zenzero e limone tritati, mescolare bene e lasciar riposare.
Mettere in un saltapasta qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungere a freddo l'aglio sbucciato intero, scaldare a fuoco bassissimo finché l'aglio è dorato senza friggere.
Nel frattempo cuocere al dente le linguine.
Scolarle, versarle nello scaldapasta, aggiungere la dadolata di tonno, alzare la fiamma e saltare per un paio di minuti, il tonno deve essere omogeneamente rosato ma tenerissimo.
Servire immediatamente.




Post più popolari